Album di debutto, Forvojaĝi contiene brani tratti dalla musica jazz, classica, antica e folk.

Gli Archimedi sperimentano, adattano e reinterpretano un repertorio che ha fatto storia e che non è mai passato. Per loro è un modo di vedere il presente, per trovare un loro spazio nel mondo musicale di oggi.

In esperanto forvojaĝi vuol dire “partire per un viaggio”. È il termine di un idioma visionario, inventato nell’utopia che il mondo potesse parlare la stessa lingua. L’idea è quindi che la potenza della musica abbatte i confini e permette di giocare con il tempo e con gli strumenti.

Forvojaĝi

INFORMATIVA

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.